In Vino Veritas

Riparosso Illuminati

19 Ottobre 2022
Riparosso Montepulciano_In Vino Veritas_cover1
Reading Time: 2 minutes

Lo sappiamo, lo sappiamo, tra dolci, cibo e birre vi facciamo venire l’acquolina in bocca… e non abbiamo intenzione di fermarci!

GNOCCO FRITTO

La settimana scorsa ci siamo concesse una buonissima cena a base di gnocco fritto. Non so voi, ma noi potremmo continuare a mangiarlo all’infinito, salvo poi pentircene il giorno dopo!

Ma per noi lo gnocco fritto ha sapore di amicizia e risate e se poi ci abbiniamo anche un buonissimo vino, la magia è completa.

Gnocco Fritto – Osteria La Tabina
IN VINO VERITAS

Il nostro posto del cuore a Milano è l’Osteria La Tabina, in zona San Siro, dove la sommelier Jones non ci delude mai in fatto di abbinamenti e da oggi ci porterà alla scoperta del magico mondo dei vini collaborando con la nuova rubrica di Storie di Pigne:

In Vino Veritas

Camminare con quel contadino che forse fa la stessa mia strada, parlare dell’uva, parlare del vino che ancora è un lusso per lui che lo fa.

Rino Gaetano

E quale modo migliore di inaugurare la rubrica se non proprio con il vino che abbiamo avuto il piacere di assaggiare quella sera?


Montepulciano D’Abruzzo

Riparosso – Illuminati


RIPAROSSO ILLUMINATI

Prodotto nella zona di Controguerra in provincia di Teramo, con uve Montepulciano in purezza e una gradazione alcolica di 13.5, negli ultimi questo vino ha vinto sempre due calici Gambero Rosso.

La vendemmia solitamente inizia ad ottobre e la fermentazione avviene in acciaio ma la maturazione è poi affidata al passaggio in legno per circa sei mesi, ai quali si aggiungono altri tre mesi di riposo in bottiglia prima di poter essere messo in vendita.

Riparosso Illuminati – Montepulciano d’Abruzzo
CARATTERISTICHE

Colore rosso rubino con riflessi violacei.
Profumo intenso di frutta a bacca rossa, come ciliegia, e sentori di spezie e caffè.
Al palato lascia una sensazione di pienezza. È un vino morbido e rotondo, nonostante la presenza tannica che lascia in bocca un finale di liquirizia.

ABBINAMENTI

Il Montepulciano d’Abruzzo si abbina a primi piatti con condimento a base di carne come, ad esempio, ragù di salsiccia o cinghiale.
Perfetto con gli Arrosticini tradizionali abruzzesi e piatti di carne e selvaggina, sempre del luogo, e anche con formaggi stagionati.

Arrosticini

Et però credo che molta felicità sia agli homini che nascono dove si trovano i vini buoni.

Leonardo Da Vinci

Per altre curiosità in fatto di vini, passate a trovare Jones nella sua cantina presso Osteria La Tabina

LINK UTILI

Osteria La Tabina

Illuminati Vini

No Comments

Leave a Reply